Vai al contenuto

Fondazione arcadei nuovi orizzonti umani

info@arcadei.it

In questo primo anno di esperienza collettiva, abbiamo sperimentato la bellezza, la complessità e la forza della condivisione comunitaria di spazi, intenti e risorse.

Come un esplosivo magma iniziale, molte cose hanno preso forma, in modo spesso casuale, abbiamo dato spazio a queste calde volontà affinché nuove forme potessero definirsi… orti, bosco, piscina, scuola e un susseguirsi di momenti comuni ludici, evolutivi e culturali. Un fitto calendario di incontri ci ha tenuti connessi, partecipi e contributori del grande cambiamento sociale che stiamo vivendo.

Il bivio è davanti a noi. La speciazione è in atto e molti lo hanno capito, ed è per questo che sempre più numerosi ci stiamo unendo rendendo possibile fare quello che abbiamo fatto. Un gruppo di donne e di uomini determinati, con le idee chiare e senza paura che si muove e agisce con amore e per amore della vita, difficilmente può essere fermato.

Quello che abbiamo vissuto questo primo anno ci ha fatto comprendere che è possibile. E’ possibile costruire un nuovo mondo, ed è il momento per farlo. Dobbiamo solo proiettarci in un nuovo paradigma del fare, agire, smettere di lamentarci, di protestare legittimando il nostro presunto padrone e agire da uomini liberi per dare forma a nuove dimensioni del possibile.

Dopo l’esplosione il magma si condensa e assume struttura solida. E’ in questo processo che prende forma La Fondazione arcadei.

Attraverso un Comitato Promotore stiamo creando le basi Costituenti di un Ente Giuridico che possa supportare e ispirare progetti come Borgovivo e sostenere tutte le iniziative, realtà e persone, in cammino nella costruzione del nuovo mondo.

Cos’è?

Arcadei è un modello di aggregazione sociale a base umanitaria finalizzato alla tutela dell’Essere Umano e dei suoi inalienabili diritti naturali. Una Piattaforma di Umani liberi e cooperanti che persegue e sviluppa modelli finalizzati all’autodeterminazione e all’ esercizio della naturale Sovranità individuale e collettiva per dare vita alle necessarie Autonomie Alimentari, Spirituali, Energetiche, Economiche e Sanitarie indispensabili allo sviluppo del libero e pieno potenziale umano.

Chi?

Nasce da un gruppo di uomini e donne di buona volontà che aggregandosi nel fare hanno avviato questa utopia realistica, focalizzando la loro ricerca nella creazione di strutture abitative, nella gestione di terreni agricoli e nella produzione e reperimento delle materie prime necessarie all’opera umana.

Come?

Diffonde ed applica le prospettive per una cultura profondamente pacifica, organica ed ecologica, finalizzata alla protezione e alla creazione di un habitat “ideale” alla vita umana, sostenibile ed in armonia con il creato.
E’ un “sistema” non speculativo, aggregativo ed organizzativo di tutela, custodia, coordinamento e supporto di tutti gli individui e le realtà che ne condividono la visione e ne fanno propria l’azione sviluppando il proprio sogno in piena autonomia.

Il Manifesto:

Nel virgolettato di seguito lo scopo costitutivo tratto dal manifesto redatto e sottoscritto dai promotori, dai sostenitori e dalla base civica che ha ispirato la nascita del comitato e la stesura del presente statuto:

Partendo dal principio per cui tutti gli uomini sono creati eguali; che essi sono dal principio creativo dotati di certi inalienabili diritti, che tra questi diritti sono la Vita, la Libertà, e il perseguimento della Felicità, scaturisce la volontà dei fondatori di focalizzare la ricerca e la propria azione principale sulla creazione di un luogo o più luoghi per abitare in modo pacifico la Terra; alla preservazione degli equilibri naturali e al ripristino e protezione degli ecosistemi, diffondendo e applicando le prospettive per una cultura profondamente pacifica, basata sulla fiducia e sulla cooperazione umana non speculativa, rispettando i diritti fondamentali di ogni essere vivente, in un sistema aperto ed inclusivo, che risponde alle esigenze umane di Fratellanza, Pace, Amore, Onore e continua ricerca della Verità. L’obiettivo culturale ed attuativo è di costruire un modello di equilibrio sociale in diritto naturale in cui ogni uomo possa vivere nella sua libertà, in un ambiente sociale di verità e fiducia, sostituendo la competizione con la collaborazione, finalizzato alla transizione verso un mondo più pacifico e fiorente e al risveglio del pieno potenziale umano, in un nuovo paradigma ecologico di benessere, abbondanza e prosperità, sempre redistribuita per il benessere collettivo e lo sviluppo degli obbiettivi fondamentali che regolano lo scopo.”

Gli scopi principali:

  • Agricoltura sostenibile e naturale, agro biodiversità, sviluppo delle filiere locali finalizzate all’autonomia alimentare, orti condivisi, autoconsumo;
  • Rimboschimento, conservazione del territorio, del paesaggio e di tutti gli equilibri naturali;
  • Economia circolare e creazione di sistemi di unità di conto, scambio beni e servizi, sistemi di baratto, dono e solidarietà, moneta complementare;
  • Ricerca, sviluppo e implementazione di tecnologie di approvvigionamento energetico decentralizzate e alternative ai combustibili fossile;
  • Risveglio del potenziale umano e ricerca spirituale;
  • Benessere, salute e guarigione relazionale della comunità;
  • Formazione, informazione, divulgazione, Educazione diffusa e trasmissione generazionale della conoscenza, creazione di una Comunità Educante;
  • Convivialità, arte e cultura. Tutela, conservazione e promozione delle tradizioni e delle culture locali autoctone.

Ha attivato e gestisce vari progetti sul territorio, quali:

  • BORGOVIVO – Luogo di incontro e di scambio conviviale che offre spazio alla comunità diffusa. E’ un centro aggregativo e di accoglienza, un’oasi di pace e cultura dove incontrarsi, confrontarsi e custodire i saperi.

Favorisce lo sviluppo di iniziative destinate alla Formazione Culturale, Spirituale e Sociale attraverso Incontri, seminari, laboratori, attività educative, formative e ricreative per adulti e bambini.

Offre spazi di convivenza comunitaria che ospitino la vita, l’opus ed il lavoro degli individui impegnati con gli scopi evolutivi di arcadei. Permette la condivisione di spazi, economia, attrezzature, mezzi di trasporto e competenze, favorendo la creazione e l’integrazione ecologica di nuove strutture abitative. Garantisce accoglienza e nutrimento materiale e spirituale a chi lo necessita.

ORTOVIVO – All’interno dei 4 ettari di terreno adiacenti le strutture di Borgovivo, si sviluppano orti produttivi, sociali, familiari e didattici, fasce boschive e zone umide per un progetto rurale di sviluppo organico, destinato alla formazione e alla ricerca delle migliori tecniche di coltivazione sostenibile, e alla promozione dell’accesso collettivo e condiviso alla terra.

L’obiettivo prioritario è l’adozione dell’ autoconsumo come buona pratica per il raggiungimento della massima autonomia alimentare possibile, che consenta la transizione Socio-Economica verso una nuova Società evoluta a misura d’uomo, interdipendente ed in armonia con la natura.

  • BOSCOVIVO – Le basi fondanti di Bosco Vivo sono il rispetto per la terra, il ripristino e la protezione degli ecosistemi, che si concretizzano nella crescita e nella cura di un bosco, come luogo di pace e di tregua con la natura.Rappresenta in questo momento per chi lo rende possibile, non solo un atto di portata rivoluzionaria, ma anche la manifestazione di un diritto naturale inalienabile. Il principio originario della vita che si manifesta nella natura ci rende partecipi di una forza vitale di cui noi stessi siamo pervasi.

L’uomo proviene dalla natura e si è evoluto attraverso l’interazione con essa: quando ci connettiamo alle nostre radici, che di certo non crescono nel cemento, torniamo a far parte della rete della vita. Boscovivo è progetto di rimboschimento concreto che ha già piantumato nei terreni adiacenti a Borgovivo un bosco di circa 2 ettari, con una prevalenza di specie edibili antiche ed autoctone. Lo scopo è di ricreare quella foresta alimentare con cui Madre natura ci ha da sempre nutriti. Ciliegi, Meli, Pruni, Peri, Peschi, Noci, Gelsi, More, Mirtilli, Lamponi, ecc. ecc. Boscovivo, si fa promotore della diffusione di quella alfabetizzazione ecologica necessaria a disseminare un modello rurale organico post-intensivo che possa integrarsi alle comunità locali.

hjhjh

  • HERBARIUM – Il Giardino delle erbe è uno spazio di mezzo ettaro di terreno dedicato alla coltivazione di erbe aromatiche ed officinali, per educare e invitare le persone a fidarsi delle piante… In Natura abbiamo tutto ciò che ci serve, la bellezza e la salute possono essere curate con metodi semplici e naturali. La guarigione è intraprendere un percorso di comprensione, apertura e trasformazione nell’amore, nel rispetto e nella fiducia per Madre Terra. Herbarium vuole dare un esempio concreto di come si possa trasformare la terra in un paradiso, lavorando a misura d’uomo, in armonia con la Natura e con un impatto positivo sull’ambiente, attraverso un’attività che contribuisca al bene comune in tutti i suoi aspetti, che porti bellezza nel mondo, favorendo e praticando l’uso sostenibile delle risorse.
  • PANEVIVOIl nostro pane quotidiano – La cultura del pane coinvolge tematiche che legano tutti gli aspetti della vita dell’essere umano. Partendo dal recupero dei grani antichi della nostra area geografica e dell’Italia rurale, si vuole utilizzare il pane come strumento di socialità e di abbattimento delle barriere culturali, ritrovandosi in ciò che unisce e non in ciò che separa. Informare e formare le persone nella cultura della produzione del pane è recuperare le radici antiche e insieme uno stile alimentare sano e a misura d’uomo.
  • SCUOLAVIVA – Luoghi e spazi dedicati all’Educazione e alla Formazione.

Attraverso la pratica e il confronto costante con genitori, bambini, ragazzi ed educatori, stiamo sviluppando una comunità educante che sostenga lo sviluppo delle diverse intelligenze, da quella conoscitiva a quella emozionale, da quella artistica a quella corporea. Negli spazi e nei tempi educativi si vuole dedicare attenzione alla conoscenza di se stessi, al superamento di traumi e difficoltà, finalizzati alla crescita e alla libera espressione del potenziale umano espresso e inespresso, attraverso il contatto con sè e con la natura, il gioco, le relazioni con l’altro, il movimento corporeo, la manualità, lo studio comparato delle arti, delle filosofie e delle scienze.

Scuolaviva è un luogo dove adulti, bambini ed anziani interagiscono in reciprocità di scambio intergenerazionale.

  • SAPERI COSTRUTTIVI – Incubatore di competenze, laboratori, magazzini e attrezzature al servizio delle esigenze tecniche, costruttive e abitative, come le attività di falegnameria, di montaggio e manutenzione degli impianti, bioedilizia, ecc…
  • SALUTE VIVA – Incubatore e deposito delle conoscenze e competenze sanitarie. Per la tutela della salute intesa come consapevolezza del proprio potere di raggiungere un benessere corporeo e spirituale, come bene individuale indisponibile e diritto inviolabile, lontana da protocolli e dagli interessi economici.
  • PROSPERA – Nucleo operativo tecnico scientifico e laboratori. Si pone l’obiettivo di svolgere attività di ricerca, sviluppo ed implementazione di tecnologie di approvvigionamento energetico sostenibile e rinnovabile (energia eolica, energia solare, energia idroelettrica, termoelettrica, energia geotermica, biomassa e biocarburanti, sistemi di generazione su base elettromagnetica) attraverso l’organizzazione di corsi, stage, conferenze, convegni, seminari, collaborazioni, sperimentazioni ed applicazioni pratiche. Prospera, attraverso la raccolta di fondi e il sostegno a realtà di ricerca orientate a sviluppare sistemi alternativi ai combustibili fossili, mira a ridurre ed eliminare qualsiasi forma di dipendenza energetica da mercati volatili e da sistemi di controllo centralizzati delle energie.

Iscrizione alla rete Arcadei con donazione a scelta libera

Per costruire un nuovo mondo c’è bisogno dell’aiuto e della partecipazione di tutti. Nessun progetto di unione e condivisione può traformare intenti nobili in realtà se non vi è entusiasmo e partecipazione. La singola partecipazione di privati e imprese che condividono l’esigenza di creare benessere collettivo è, prima di tutto, un atto energetico molto potente. È un atto che determina la volontà di agire concretamente e da cui scaturisce quella massa critica necessaria alla creazione di un nuovo paradigma fondato salla salute e sul benessere economico. Il Circuito Reti Locali è stato costruito lasciando piena libertà operativa ai propri aderenti che possono usufruire di vantaggi se ciascuno fa la sua parte. L’iscrizione ad Arcadei prevede una donazione annuale formulata sui alcuni numeri della sequenza di Fibonacci per dare energia vitale all’azione del vero paradigma. Tale donazione libera, a partire da 21 Euro, sia per imprese che privati, viene utilizzata per coprire i costi di gestione in Euro e per sviluppare e investire sulla nostra rete locale in modo da creare velocemente, con il contributo di tutti, autonomia su tutti i fronti. In caso di crollo totale del sistema con conseguente crollo dell’Euro, si passerà ad iscrizioni gratuite per tutti. La donazione è la tua energia impressa nella realizzazione dell’intento. ISCRIVITI, FAI ISCRIVERE E FAI CONOSCERE ARCADEI AI TUOI CONTATTI.

Con L’iscrizione tramite Arcadei vieni a far parte del Circuito Reti Locali. Tutte le reti sono collegate tra loro e con la moneta Fràra puoi acquistare prodotti e servizi da tutte le altre reti del circuito, anche se queste adottano nomi diversi di moneta complementare. Inoltre, su tutti gli articoli proposti nel Marketplace Proitaly, puoi pagare una percentuale (decisa dal venditore) in Fràra.

Link Marketplace Proitaly: https://mercato.proitaly.org/

L’ iscrizione ad Arcadei può avvenire in due modalità:

ISCRIZIONE CON INCLUSO MARKETPLACE

La funzione Marketplace ti permette di vendere prodotti online
mediante il Marketplace Proitaly accettando una percentuale libera
in moneta complementare locale. E’ una funzione disponibile per imprese e privati.
Se scegli questa opzione leggi bene il manuale operativo che ti
verrà inviato via email dopo aver effettuato l’iscrizione.
Anche se non scegli questa opzione, avrai comunque a disposizione
la tua vetrina dove potrai caricare prodotti e servizi visibili
da tutti gli aderenti al circuito.


ISCRIZIONE SENZA MARKETPLACE

Se non si ha necessità di vendere prodotti online scegli
questa opzione. Potrai comunque caricare i tuoi prodotti e servizi
dal menu principale del tuo conto Fràra accettando una
percentuale libera in moneta complementare locale per ogni prodotto o servizio inserito.
Potrai comunque acquistare tutti i prodotti inseriti nel
Marketplace dagli altri aderenti pagando una percentuale
in moneta locale.


Coloro che, successivamente all’iscrizione, intendono modificare il profilo scelto (con marketplace o senza) sono invitati a segnalarlo alla email supporto@proitaly.org , indicando nome, cognome e codice aderente.

L’iscrizione ad Arcadei rimanda alla compilazione di una scheda in cui inserire i tuoi dati. Una volta effettuata l’iscrizione il sistema ti avvisa che è andata a buon fine. Successivamente riceverai una email in cui troverai i tuoi personali codici di accesso al conto Fràra e alla tua vetrina e il link per effettuare la tua donazione. Una volta ricevuto il pagamento ti verranno assegnate tutte le funzionalità del conto Fràra, compresa la possibilità di emettere il tuo valore espresso in Fràra nel momento in cui fai i tuoi acquisti presso le attività convenzionate alle reti locali e nazionali.

Inoltre, riceverai, per posta, la Card del circuito associata al tuo conto Fràra. La Card arriva già attivata e il PIN lo si riceve tramite email.

ISCRIZIONI

Per chi effettua l’iscrizione ad Arcadei per la prima volta

IMPRESE

PRIVATI

Ad iscrizione avvenuta con successo, attendere una email con i codici per accedere al conto Fràra e le istruzioni per proseguire. Solitamente la email viene inviata entro 2 giorni

RINNOVI

IMPRESE

PRIVATI

“Il miglior modo di predire il futuro è crearlo”